top of page

Ciao! Se sei qui, qualcuno deve aver voluto farti approfondire il mondo della neurodiversità con un approccio intersezionale!

Io sono Eleonora Marocchini, PhD, e sono una Psicolinguista.

Se non sapessi che cosa significa: non preoccuparti, è frequente. Sono una rara specie di linguista che ne sa di Scienze Cognitive, grazie a un Dottorato di Ricerca nell'ambito. Se non mi conosci, puoi seguirmi su Instagram per capirci qualcosa di più: mi trovi come @narraction.

Qui sotto, invece, trovi i dettagli sulla prossima tripletta DiverGuest, che qualche persona a te cara deve averti regalato. Fammi avere il tuo indirizzo email completando il form e ci vedremo presto!

DiverGente è un percorso di 3 incontri su Zoom (1 al mese, per 3 mesi). Da aprile a giugno, DiverGente diventa DiverGuest, con due professioniste ospiti per ogni incontro!

Il gruppo DiverGente/DiverGuest si riunisce su Zoom dal 2021 per parlare di autismo, ADHD e altre neurodivergenze unendo la prospettiva clinico-scientifica e quella politico-sociale. Ogni incontro consisterà in un'introduzione scientifica e sociale al tema e in uno spazio per discuterlo insieme.

In questa tripletta parleremo di sessualità atipica (dalla clinica alla neuroqueerness), sensorialità (tra variabilità individuale e neurodivergenza), alimentazione (tra neurotipi divergenti e DCA). Se vuoi maggiori informazioni le trovi oltre il form!

Lasciandomi la tua mail qui sotto riceverai il link agli incontri live e la password per recuperare le registrazioni se non riesci a esserci: entro la settimana comparirà su questa pagina il link alla registrazione dell'intro e un riassunto della discussione.

Modalità di partecipazione

Gli incontri durano solitamente 2 ore, di cui 40-50minuti di slide e 50-60 di domande e confronto libero, per un totale di 6 ore di formazione e dibattito.

Poiché qualcuno ha già fatto l'iscrizione per te, tutto ciò che devi fare è darmi il tuo codice personalizzato e dirmi il nome che vuoi che compaia nelle email che riceverai e il tuo indirizzo email per ricevere i link!

Attenzione! Dopo l'iscrizione ti scriverò una mail di conferma con i link entro una settimana, se non ti arriva controlla in SPAM e in Promozioni!

Grazie delle info! Ti arriverà una mail (controlla anche in spam!)

FAQ - Risposte alle domande più frequenti

Quanto durano gli incontri?

Circa 40-50 minuti di slide e 50-60 minuti di confronto. Le registrazioni conterranno solo i primi 40-50 minuti + 10 minuti di riassunto della discussione successiva.

Quando e come arrivano le registrazioni?

Le registrazioni saranno disponibili sul sito in una sezione protetta da password dalla settimana successiva a ogni incontro. La password arriverà per mail.

Bisogna mostrarsi in video/porre domande a voce?

Non è obbligatorio mostrarsi, neppure per fare domande o interventi. Per tutta la durata dell'incontro è attiva la chat. Le domande poste in video avranno però la precedenza.

Per quanto saranno disponibili le registrazioni?

Le registrazioni saranno disponibili sul sito dalla settimana successiva a ciascun incontro fino alla fine dell'anno, ovvero fino a dicembre 2024.

Contenuti

Sessualità “atipica”, dalla clinica alla neuroqueerness​ (23/04 h20:30)

Neurodivergenza e sessualità atipica hanno in comune una storia (e un presente) di forte patologizzazione, ma anche una grandissima intersezione tra le comunità che le vivono. 

Che problemi pongono le non monogamie consensuali, l'asessualità, il kinky e le ND alla clinica... e alla norma?

Schermata 2024-03-05 alle 16.52.15.png
Dania Piras
@hello_policose
Schermata 2024-03-05 alle 16.59.19.png
Psicologa, Consulente sessuale. Advocate poliamorosa e ADHD.
Caterina Appia
@la_versione_migliore 
Psicologa, Consulente sessuale. Advocate asessuale.

Sensorialità dalla variabilità alla neurodivergenza 

(21/05 h20:30)

La sensorialità è tra i temi più in voga e tra i meno davvero conosciuti: dal neurosviluppo all'età adulta, dalla tipicità alla neurodivergenza, caratteristiche, preferenze e supporto richiesti variano infinitamente. Che cosa vuol dire avere una sensorialità atipica? Come si può stimolare e supportare?

Schermata 2024-03-05 alle 20.14_edited.jpg
Pedagogista e formatrice
ND-informed
Schermata 2024-03-05 alle 20.19.50.png
Daniela Bruni
@danielabruni.tnpee 
Neuropsicomotricista (TNPEE) ND-informed e neurodivergente

Alimentazione tra neurotipi divergenti e DCA 

(18/06 h20:30)

Per la clinica, autismo e ADHD e disturbi della nutrizione e dell’alimentazione sono co-occorrenze frequenti. Eppure, è ancora raro che ci si interroghi sulla varietà di vissuti nel rapporto neurodivergente col cibo e la fame. Quali sono, e quali gli approcci possibili a un rapporto sereno con il cibo?

Roberta_Iuliano_edited.jpg
Roberta Iuliano
@roberta.iuliano
_psicoterapeuta
Psicoterapeuta costruttivista
ND-informed
Schermata 2024-03-05 alle 20.30.36.png
Dietista ND-informed con approccio inclusivo al peso
bottom of page