top of page

La (neuro)diversità ti comprende.  

Il volto di Eleonora Marocchini, PhD, psicolinguista.

Ti meriti di comprenderla.

Sono Eleonora Marocchini, PhD, e sono una Psicolinguista.

Se non sapessi che cosa significa: non preoccuparti, è frequente. Sono una rara specie di linguista che ne sa di Scienze Cognitive, grazie a un Dottorato di Ricerca nell'ambito. Oggi mi occupo di comunicazione scientifica, ricerca, formazione, accessibilità e "inclusione".

Grazie alla mia formazione composita, posso aiutarti come nessun altro a comprendere e comunicare alcuni dei temi più spinosi del nostro tempo: il linguaggio inclusivo, la neurodiversità, la politicità della scienza, la salute mentale.

Per saperne di più su di me, visita il mio Chi sono.

Ti mostro quanto può essere vario il cervello umano.

E ti aiuto a scoprire come funziona il tuo.

Da più di 3 anni mi occupo di divulgazione e comunicazione scientifica, formazione e psicoeducazione su neuroatipicità e neurodivergenza, diversità, accessibilità e "inclusione", salute mentale e variabilità individuale, identitaria e comunicativa.

Tramite i miei contenuti gratuiti e i miei servizi, aiuto persone e aziende a creare spazi più aperti alla diversità di genere, orientamento e neurotipo e ad adattare lo studio e i compiti a sé, invece che adattarsi a loro.
Dalle lezioni teoriche e le discussioni critiche del percorso DiverGente agli incontri consulenze individuali finalizzate all'approfondimento, ai servizi di tutoring per l'organizzazione e lo studio, dalla formazione aziendale agli strumenti pratici contenuti nel NeuroKit, ti porto formazione avanzata a prezzi contenuti. Perché la competenza si paga, ma l'accessibilità è anche questo - e internet lo permette.

Un cervello diviso in due emisferi, su cui si sovrappongono in sovraimpressione formule matematiche e colori, diversamente da quanto normalmente accade.
Puoi trovarmi online come @narraction.
 Perché non esiste narrazione senza azione.

Perciò è importante assicurarsi di sapere che azioni stiamo compiendo e di raccontare storie coerenti col nostro pensiero e rispettose di quello altrui.


Per un primo approccio ai temi di cui sopra, ma anche al linguaggio inclusivo (o linguaggio ampio), alla politicità della scienza e alla salute mentale in accademia, nonché all'hidden curriculum necessario per entrare in Dottorato di Ricerca, ti rimando al mio Portfolio di collaborazioni e contenuti gratuiti

Prossimi appuntamenti:

In questo periodo potremo incontrarci:
 

  • A DiverGuest, l'edizione con 6 ospiti del mio più longevo percorso di formazione sulla neurodiversità. Parleremo di sessualità atipica con un focus su asessualità, non monogamie consensuali e kink, e come si intersechi alla neurodivergenza; di sensorialità, dall'età evolutiva a quella adulta, dalla neurodivergenza alla variabilità individuale; ma anche di alimentazione, tra neurotipi divergenti e DCA, esplorando la varietà di possibili rapporti col cibo,  portando il punto di vista della comunità scientifica, uno sguardo alla comunicazione pop e social, e la prospettiva delle comunità neurodivergenti. L'ultimo sarà martedì 25 giugno, ma si può recuperare!
     

  • Nel nuovo NeuroKit, per chi sospetta autismo e/o ADHD, ha diagnosi o ha bisogno di una mano per capire come interagire con chi ce l'ha.
     

  • Alle presentazioni del mio libro, "Neurodivergente", uscito il 2 maggio e andato subito in ristampa.
    Dopo Torino, Padova, Como, Genova, Roma e Pavia, a giugno potremo incontrarci:

     

  • il 5 giugno a Cagliari, h18, in Libreria Tiziano
    con Marta Cogoni | @pedagogistaneurodivergente
     

  • il 13 giugno a Milano, h19, in Libreria Lato D,
    con Giulia Gazzo e Rodolfo Pessina | @lunnylunnylunny e @sexotan_gocce
     

  • il 18 giugno a Bologna, h18, in Feltrinelli,
    con
    Immanuel Casto e Giulia Ganugi | @immanuelcasto e @giulia.ganugi
     

  • il 19 giugno a Catania, h18, in Libreria Prampolini,
    con Emanuele Liotta

     

  • il 20 giugno a Palermo, h18, in Libreria Europa,
    con Gea di Bella de La Camera di Valentina | @lcdvcanale

Se non hai trovato quello che cercavi, o non sai se posso esserti utile, puoi scrivermi o seguirmi:
oppure
 
bottom of page