top of page
Dottorato, ricerca, accademia e rapporto tra scienza e società
Qui trovi: le mie pubblicazioni, un servizio e risorse gratuite su questi temi

Ho avuto la (s)fortuna di portare a termine un Dottorato di Ricerca (PhD) in Scienze Cognitive durante la pandemia. Non nascondo che sia stato un periodo molto duro: estremamente formativo, ma anche incredibilmente faticoso. Il metodo scientifico e le mie competenze di ricerca informano fanno inevitabilmente parte del mio modo di approcciare il mondo e il mio lavoro, ma ho preferito lasciarmi alle spalle la carriera accademica tradizionale e continuare il mio percorso scientifico come ricercatrice indipendente presso l'Institute for Globally Distributed Open Research and Education (IGDORE).

In questa pagina troverai alcune mie pubblicazioni (in gran parte open access, ovvero ad accesso aperto), informazioni sul percorso PhDubbio per chi volesse provare a intraprendere un Dottorato, e risorse gratuite per informarti su questo mondo.

Pubblicazioni

Da psicolinguista e ricercatrice a cavallo tra lo studio della parola e quello della cognizione mi occupo principalmente di pragmatica, e in particolare dello studio (tramite esperimenti) della comunicazione indiretta - e di Spettro Autistico.

 

Se vuoi un'introduzione gentile a uno di questi due temi puoi dare un'occhiata ai miei contributi in questi due libri:

Copertina del libro "Pragmatica Sperimentale"
Pragmatica Sperimentale

Uscito nel 2022 per Il Mulino, è il primo manuale di pragmatica sperimentale (ovvero lo studio tramite metodi sperimentali dei processi cognitivi coinvolti nell'uso del linguaggio) in italiano

Il primo capitolo è un mio contributo a quattro mani su come la pragmatica linguistica si sia intrecciata con i metodi della psicologia sperimentale e delle neuroscienze.

 

Lo puoi citare come: Domaneschi, F., Marocchini, E. (2022). Alle origini della pragmatica sperimentale. In Domaneschi, F., & Bambini, V. (Eds.), La pragmatica sperimentale. Il Mulino. Lo puoi acquistare cliccando sulla copertina.

Almanacco "Tipi Umani Particolarmente Strani"

Uscito nel 2022 e presentato ad AutCamp presso La Sapienza, non è "l'ennesimo libro sull'autismo" ma un testo polifonico che è quasi ricerca emancipatoria, principalmente ad opera di persone autistiche, oltre che di figure cliniche e familiari. 

Il mio contributo è un capitolo in cui provo a raccontare come la ricerca tradizionale in ambito neuropsicologico si occupi (spesso in modi non ideali) dello Spettro Autistico.

 

Lo puoi citare come: Marocchini, E. (2022). La ricerca neuropsicologica sullo Spettro Autistico: dal concetto di bias a quello di posizionamento. In Neuropeculiar APS, Valtellina, E. (Eds.), Almanacco TUPS. LEM Libraria. Lo puoi acquistare cliccando sulla copertina.

Copertina del libro "Almanacco TUPS"
Screenshot del profilo Google Scholar di Eleonora Marocchini
Pubblicazioni accademiche

L'elenco delle mie pubblicazioni accademiche è disponibile su Google Scholar (clicca sul banner per vederle). Si tratta di pubblicazioni in inglese su journal internazionali, ma valutati di classe A per Linguistica dall'ANVUR.

PhDubbio: il percorso per chi vuole fare un Dottorato, ma non ha certezze

Il Dottorato di Ricerca è un percorso spesso idealizzato da chi vorrebbe farlo, immerso nel mistero per quanto riguarda sia i passi necessari per accedere, sia le prospettive che offre in termini di carriera accademica o di "alt-acc", ovvero di alternative all'accademia, come spesso si chiamano, in Università (non senza un pizzico di egocentrismo), tutti gli altri lavori del mondo.

Se vorresti fare un Dottorato ma hai mille e più dubbi da sciogliere, provo ad aiutarti con due video, una consulenza in piccolo gruppo e documenti su cui costruire i tuoi in vista dell'ammissione in PhD.

Risorse gratuite

Il dottorato senza tabu - Podcast

Ospite di Carolina Boldoni, PhD, antropologa e creator, ho parlato con lei di "Tutto quello che avreste voluto sapere ma che non avete mai osato chiedere sui dottorati". Dati e studi alla mano, ho parlato soprattutto di salute mentale in accademia e raccontato la mia esperienza, per "una prospettiva concreta e veritiera di cosa voglia dire fare una ricerca in ambito accademico".

bottom of page